La sede di Chef in Campus si trova all’interno della riserva naturale di Monte Rufeno, in un’area protetta del Lazio nel territorio del comune di Acquapendente, in provincia di Viterbo, al confine con l’Umbria e la Toscana.

 

La scuola offre la possibilità ai propri studenti di alloggiare all'interno del Campus, usufruendo così dei servizi e dell'ospitalità della struttura. Immersi nella natura gli studenti potranno usufruire di ampi spazi esterni e di aule dedicate sia alla teoria che alla pratica. 

Il campus è strutturato su due piani: al piano superiore ci sono cinque comode stanze arredate con gusto e tutte munite di servizi privati e tv in camera. Al piano terra è situata la sala ristorante con una capienza complessiva di 70 persone.

 

La sala didattica della cucina è dotata di moderne attrezzature e dispone di postazioni che garantiscono agli studenti spazio ed autonomia nel lavoro. All’esterno si trova un ampio giardino con veranda e un parcheggio coperto. A circa 950 mt. dalla scuola è situato il Casale Palombaro che si compone di due ampi appartamenti. Il piano terra di circa 100 mq. è composto da una grande sala comune e da due stanze con 10 posti letto e due bagni. Al piano superiore si può alloggiare in 4 comode stanze (per un totale di 12 posti letto), tutte con servizi privati. Nella zona centrale c'è una sala in comune con tv, camino a legna e angolo cottura. Dalla scuola di Chef in Campus partono vari sentieri: dal bio-orto naturale con un'area dedicata alle erbe aromatiche fino alla scoperta di percorsi di interesse naturalistico che vanno alla scoperta di incantevoli boschi circostanti.  

 

Infine dal Campus è facile raggiungere varie località di interesse naturalistico (Terme di San Casciano dei Bagni, Lago di Bolsena, Monte Amiata, Bagni San Filippo, Bagni Vignone) e storico-artistico (Acquapendente, Orvieto, Civita di Bagnoregio, Sovana, Pitigliano, Pienza, Montalcino, Siena).

Il Campus